Il campionato mondiale di Formula 1 si compone di una ventina di gare (una volta erano molte meno) che si svolgono sui circuiti di tutti i continenti. Alcuni di questi sono storici per via della loro conformazione particolare, della grande dose di attributi richiesta per corrervi al massimo, nonché per il glamour che vi gira intorno. È in questi circuiti che tutti i piloti desiderano misurarsi, e noi ve ne citiamo due in special modo.

Spa-Francorchamps si trova in Belgio ed è considerato dagli addetti ai lavori come il circuito dei veri campioni: tutti i più grandi piloti hanno vinto almeno una gara qui, mostrando al mondo il loro talento. Meravigliosa e terrificante è la esse dell’Eau Rouge: le auto percorrono la prima parte in discesa a tutta velocità, per poi svoltare e salire verso il rettilineo.

Montecarlo è invece la gara più glamour del circus, un vero e proprio evento hollywoodiano: il circuito si trova in città ed è quindi stretto e tortuoso, basta un minimo errore per ritrovarsi al muro; per questo i piloti amano vincere qui. L’altro aspetto è rappresentato dal lusso sfrenato della location, che attira gente dello spettacolo come attori e musicisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *